Val Grande di Lanzo, spazio per la fantasia: presentazione della nuova guida di arrampicata

18 Ott 2019 | News & Articoli

Giovedì 24 Ottobre, ore 21, al Monte dei Cappuccini siete tutti invitati alla presentazione della nuova guida Val Grande in Verticale.

Per rendere la serata un po’ diversa dal solito, abbiamo pensato di fare intervenire coloro che hanno scalato in questi luoghi e conosciuto i personaggi che più hanno fatto la storia della Valle.

Aneddoti, curiosità e semplici racconti per una serata che speriamo possa essere piacevole e divertente.

Durante la serata verranno proiettate immagini d’epoca. Tra le altre, abbiamo scelto una serie di diapositive di Giancarlo Grassi, che il Museo Nazionale della Montagna sta catalogando e digitalizzando, grazie alla donazione fatta dalla famiglia Grassi al Museo.

Oltre agli autori della guida interverranno:

  • Siegfried Stohr, ex pilota di Formula 1 che correva con Patrese e scalava con Grassi;
  • Renato Onofri, oltre a essere uno “ski man” molto conosciuto di Torino, è colui che scattò tutte le fotografie del libro “Sogno di Sea”;
  • Gianpaolo Pittatore, insieme a Toso, Doriguzzi, Prada, colui che fece il primo vero tentativo a Sea, arrivando a metà della Torre di Gandalf (la via divenne poi Sorgente Primaverile e fu finita da Meneghin);
  • Sergio Sibille, che insieme a Meneghin aprì la prima via del Vallone, “Docce Scozzesi”;
  • Nello Margaira, il “fabbro” che faceva ogni sorta di chiodi per Grassi e sul quale si vocifera avesse una forza straordinaria;
  • Marco Casalegno, uno dei primi apritori di vie “moderne” a Sea;
  • Ugo Manera, senza bisogno di presentazione. Conobbe davvero tutti, da Motti a Grassi a Meneghin..

Ognuno avrà qualcosa da raccontare, un episodio significativo, qualche curiosità… vi aspettiamo!

Le ultime News

Torrioni del Ru – via Mahsa

Torrioni del Ru – via Mahsa

Proponiamo una nuova ed interessante via sui Torrioni del Ru, alle pendici del versante sud dell'Uja di Mondrone   Introduzione: La prima esplorazione di questa porzione di parete dei Torrioni del Ru, compresa tra le vie il "Quartino" e la via "Fantasia", era...

leggi tutto
Testa Nera della Lera (3260m)

Testa Nera della Lera (3260m)

Testa Nera del Monte Lera (3260m)   ALPI: Graie meridionali VALLE: Val di Viù LOCALITA’: Usseglio loc. Alpe Barnas (1622m) VIA: Demenza Senile APRITORI / DATA: L. Brunati, V. Cimolin, L. Droetto, L. Enrico, M. Enrico, L. Rocchietti ; 22/08/2022 ESPOSIZIONE: est...

leggi tutto
Addio

Addio

Ugo Manera, in occasione della recente rivisitazione della Via dell'Addio sulla Parete dei Titani, ci ha inviato questo bell'articolo che altro non è che un ricordo di Gian Piero Motti. La via fu aperta a pochi giorni dalla sua scomparsa e l'addio fu per Lui. il...

leggi tutto
Torre Inferiore d’Arnas (1700m)

Torre Inferiore d’Arnas (1700m)

Proponiamo il ripristino della via sulla Torre Inferiore d'Arnas nell'omonimo vallone. Autore Andrea Bosticco, già apritore dell'itinerario Quota: 1700 metri Esposizione: Sud, al sole a partire dalle ore 10.00 Periodo consigliato: da aprile ad ottobre evitando le...

leggi tutto

I Partner

CHIEDICI INFORMAZIONI

10 + 14 =